Autore
Punto di colore – BUON NATALE!

Punto di colore – BUON NATALE!

È arrivato il momento di aprire l’ultimo pacchetto del nostro Albero dell’Avvento. In questo giorno così speciale, vogliamo augurare a tutti i nostri lettori Buon Natale e Felice Anno Nuovo Ringraziandovi per averci seguito con affetto e interesse, vi diamo appuntamento al 7 di gennaio. Fino ad allora, tenete d’occhio la pagina Facebook di Associazione […]

Autore
Punto e accapo – Costruttori di futuro

Punto e accapo – Costruttori di futuro

“L’adolescenza è l’aurora della vita autonoma, l’epoca dell’apertura al mondo, delle possibili libertà mai prima possedute” (Arturo Casoni – neuropsichiatra dell’infanzia e dell’adolescenza, psicoterapeuta e psicoanalista – socio fondatore Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali – IPRS). Quella tratteggiata dal dottor Casoni è, finalmente, un’immagine positiva ed emozionante degli adolescenti, oltre a costituire la premessa […]

Autore
Punto e accapo – Creativi come l’acqua

Punto e accapo – Creativi come l’acqua

“… lo senti che è il centro di questo ingranaggio continuo, confuso e vivente” (F. Guccini) Noi occidentali associamo spesso l’attività creativa all’invenzione e alla risoluzione di problemi. Le culture asiatiche, invece, hanno per tradizione una diversa prospettiva: la creatività proviene da una fonte più profonda che non il pensiero innovativo. Il pensiero, infatti, è […]

Autore
Punto per Punto – Sportello d’ascolto a scuola

Punto per Punto – Sportello d’ascolto a scuola

Martedì mattina, ore 12:30, una scuola primaria della zona San Siro di Milano. Ho appuntamento con alcune insegnanti che mi hanno chiesto una consulenza. Ogni 15 giorni, Associazione PuntoUno gestisce lo Sportello di Ascolto per i docenti della scuola. Si tratta di creare un’occasione d’ascolto attento e non giudicante. Li accompagno nella lettura delle situazioni […]

Autore
Punto e accapo – Counseling: accompagnare il cambiamento

Punto e accapo – Counseling: accompagnare il cambiamento

Accade che si faccia più fatica del solito a organizzare la routine quotidiana, a gestire i propri ruoli familiari, professionali e di genere. Non si comprende perché ci si senta così: a disagio, in crisi, fuori fase. Risulta difficile inquadrare il problema specifico che genera tale confusione, stanchezza mentale ed emotiva. Però si avverte la […]