post-title Punto per Punto – Piccoli teatranti con una fame da lupi 2013-11-25 16:51:16 yes no Autore

Punto per Punto – Piccoli teatranti con una fame da lupi

Giunge un nuovo messaggio nella bottiglia dai piccoli teatranti impegnati a scoprire (e a creare) il Canada. Senza peredere un attimo, condividiamo le loro imprese! Oggi ci siamo avventurati lontano dal villaggio, tutti insieme, alla ricerca dei nostri poteri, di un nuovo modo di stare nel gruppo e di cibo per la tribù. Ognuno ha […]

Autore

LupiPupazzotti

Giunge un nuovo messaggio nella bottiglia dai piccoli teatranti impegnati a scoprire (e a
creare) il Canada. Senza peredere un attimo, condividiamo le loro
imprese!

Oggi ci siamo avventurati lontano dal villaggio, tutti insieme, alla ricerca dei nostri
poteri, di un nuovo modo di stare nel gruppo e di cibo per la tribù. Ognuno ha scelto un telo del colore che preferiva e, danzando e correndo, abbiamo giocato con leggerezza.
I teli sono diventati nuvole e vento, per trasformarsi poi in caldi mantelli. Tutti abbiamo scoperto il potere magico che sarebbe servito per affrontare il viaggio. Potere del fuoco per scaldarci, potere della luce per illuminare il cammino, potere dei fiori per profumare d’amore e di colore l’avventura, potere dell’acqua per dissetarci, potere dell’erba per creare un morbido tappeto su cui riposare, potere del pipistrello per trovare il coraggio nel buio della notte.

Abbiamo affrontato una bufera, camminando avvolti ognuno nel suo mantello, ed è arrivata la sera. Ci siamo radunati intorno al fuoco per scaldarci e abbiamo cantato prima di abbandonarci al sonno. Poco prima dell’alba, un branco di lupi si è avvicinato
all’accampamento: erano affamati e pericolosi. Non eravamo distanti dal Grande Fiume e avevamo fame. Grazie al potere del fuoco e della luce abbiamo tenuto lontani i lupi, e tre di noi sono riusciti a raggiungere il corso d’acqua, procurando pesce sufficiente per la giornata. Al ritorno, però, non lontano dalla radura dove li attendevamo, i lupi hanno attaccato i pescatori. Solo grazie al potere dei fiori siamo riusciti ad addolcirli e, infine, a
condividere anche con loro quanto avevamo pescato. Prima che facesse buio, siamo partiti per tornare al villaggio tutti insieme, con gioia e le ceste colme di cibo.

Valentina, Massimo e il Team di Associazione PuntoUno





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Confermando l’invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti dal sito associazionepuntouno.net. I dati verranno conservati e trattati come indicato nell’(informativa sulla privacy)