post-title Consapevolezza del DSA, una buona occasione per festeggiare – Punto e Accapo 2014-10-03 14:34:25 yes no Autore

Consapevolezza del DSA, una buona occasione per festeggiare – Punto e Accapo

Negli Stati Uniti, dove la dislessia interessa il 15-20% della popolazione, ottobre è il mese della Dyslexia Awareness, in Gran Bretagna dal 3 al 9 novembre prossimi ricorrerà l’appuntamento annuale chiamato Dyslexia Awareness Week. Queste occasioni non servono solo per sensibilizzare e raccogliere fondi, ma soprattutto per evidenziare i successi raggiunti dalle persone con Disturbi […]

Autore

Mese Dislessia USA

Negli Stati Uniti, dove la dislessia interessa il 15-20% della popolazione, ottobre è il mese della Dyslexia Awareness, in Gran Bretagna dal 3 al 9 novembre prossimi ricorrerà l’appuntamento annuale chiamato Dyslexia Awareness Week. Queste occasioni non servono solo per sensibilizzare e raccogliere fondi, ma soprattutto per evidenziare i successi raggiunti dalle persone con Disturbi Specifici dell’Apprendimento.
In Italia, stando ai dati diffusi dal MIUR e aggiornati a febbraio 2013, gli alunni con DSA sono più di 90.000, pari al 1,2% del totale. Si trovano a combattere quotidianamente con un sistema di trasmissione del sapere che, nel migliore dei casi, è per loro ostico, nel peggiore addirittura impossibile da padroneggiare senza strumenti adeguati.
Noi di Associazione PuntoUno abbiamo numerosi esempi di questa lotta incessante, quando li seguiamo nei percorsi individuali e di gruppo in cui stimoliamo le loro competenze e l’autostima.
Eppure, sebbene facciano più fatica dei coetanei a leggere, a scrivere un dettato o a ricordare le tabelline, questi bambini e ragazzi sono solitamente tra i più brillanti e ingegnosi della classe.
Siete al corrente di iniziative simili nel nostro Paese? Cosa ne dite: non varrebbe la pena di celebrare anche i loro traguardi? Come “effetto collaterale” potremmo avere un momento (una giornata, una settimana, un mese) in cui festeggiare i successi della ricerca, della scuola e delle famiglie, oltre a un’occasione aperta a tutti in cui fare il punto sulla realtà, sugli studi e sugli strumenti in campo DSA. Sarebbe l’opportunità per acquisire una più profonda consapevolezza e per fissare gli obiettivi verso un futuro che veda una scuola, una società, sempre più inclusiva.

Il Team di Associazione PuntoUno





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Confermando l’invio di questo modulo dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679. Voglio ricevere newsletter ed aggiornamenti dal sito associazionepuntouno.net. I dati verranno conservati e trattati come indicato nell’(informativa sulla privacy)